Blog del poeta 59
Informatica e... videogames!
E inoltre cultura, sport, musica, cinema, gossip, politica italiana ed estera.

___________________________________________________________________________

Emulatori. Manovale di internet. Rispolvero i vecchi giochi. Dall'accendino al telefonino. Cinema: la commedia all'italiana. Enciclopedia delle tette. Le più belle canzoni di sempre. Psp hacking. Angry Birds. Videogames per PC di fascia medio-alta.


______________________________________________________________

Benvenuti in Award & Oscar FFZ, tutte le cartelle sono di libero accesso in lettura. Se volete pubblicare un vostro messaggio o un vostro articolo potete inoltrarmi richiesta di abilitazione contattandomi tramite FFZ Mail.

_______________________


Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore

Mezze verità

Ultimo Aggiornamento: 23/09/2017 13.28
OFFLINE
Post: 45.126
Post: 31.863
Registrato il: 04/02/2004
Registrato il: 13/11/2004
Sesso: Maschile
Admin Unico
[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/16/20/525420720.jpg[/IMG]
Amministratore Unico
20/06/2017 11.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

[IMG]http://www.ilgiornaledellarte.com/immagini/IMG20140306143818734_900_700.jpeg[/IMG]

Cosa sono le mezze verità?
Le mezze verità sono le peggiori bugie, sono menzogne camuffate da verità!

Vi porto un esempio...articolo di giornale con titolo cubitale: "Nell'ultimo trimestre in Italia l'occupazione è in crescita"...poi l'articolo spiega che si tratta di uno 0,1%, cioè dell'uno per mille.

In parole povere un disoccupato su mille ha trovato lavoro!

Un giornale onesto e veritiero dovrebbe titolare l'articolo in questo modo: "Nell'ultimo trimestre in Italia non c'è stata crescita, ha trovato lavoro soltanto un disoccupato su mille".

Il primo titolo in effetti non dice bugie perché matematicamente parlando anche uno +0,1 indica una crescita ma realisticamente parlando si tratta di una crescita irrisoria che non modifica la situazione.

Il titolo dice quindi una mezza verità ma essendo che nel mordi e fuggi generale tantissima gente si ferma ai titoli, in definitiva il titolo a caratteri cubitali racconta una grossa bugia e spesso lo fa nella malafede più totale!





Chi passa di qui??? Oasi Forum69 pt.21/10/2017 16.32 by possum jenkins
Concorso Sportivo Annuale 2017Ipercaforum55 pt.21/10/2017 17.23 by pliskiss
Maria SoaveTELEGIORNALISTE FANS FORU...43 pt.21/10/2017 12.27 by Dantés@
OFFLINE
Post: 45.126
Post: 31.863
Registrato il: 04/02/2004
Registrato il: 13/11/2004
Sesso: Maschile
Admin Unico
[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/16/20/525420720.jpg[/IMG]
Amministratore Unico
02/09/2017 10.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Quando guardiamo una cosa non tutti vediamo la stessa cosa e di fronte ad un qualsiasi evento non tutti proviamo le stesse sensazioni.
Avere a disposizione gli stessi ingredienti non significa che potremo realizzare tutti la stessa pietanza...quello che vedono, che sentono e che fanno gli esseri umani dipende dalla loro "fortuna", dal loro vissuto, dalla loro cultura.

Trovarsi da un certo lato della barricata cambia tutto!

Certe volte mi chiedo se sarei la stessa persona se fossi nato o se la vita mi avesse messo dall'altra parte della barricata, mi chiedo se riuscirei a comprendere le ragioni di chi sta incazzato, mi chiedo insomma se riuscirei ad essere obiettivo!

Onestamente devo riconoscere che la risposta è difficile, la convenienza prende facilmente il sopravvento sulla coscienza.
Faccio parte degli incazzati ma non riesco a biasimare più di tanto chi sta bene e se ne frega degli altri, chi ha dei privilegi meritati o immeritati che siano e non vuole mollarli.

Comprendo quelle persone "distratte" che si fanno scivolare addosso la crisi, la disoccupazione, la corruzione e tutto il resto, quelle persone che "gli gira bene" e che di conseguenza prendono per buone tutte le cazzate che ci raccontano i politici e i mass-media di regime, quelle persone che "nun glie ne potrebbe fregà de meno".

È difficile essere obiettivi ed è difficile riconoscere le proprie contraddizioni...voi ci riuscite?





OFFLINE
Post: 45.126
Post: 31.863
Registrato il: 04/02/2004
Registrato il: 13/11/2004
Sesso: Maschile
Admin Unico
[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/16/20/525420720.jpg[/IMG]
Amministratore Unico
05/09/2017 09.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Ancora oggi certe volte commetto l'errore di pensare che tutta la gente possa capire quello che dico e che scrivo, taluni concetti mi appaiono talmente banali e dalla comprensione scontata che passo oltre e vado direttamente alla conclusione.
Ogni volta mi rendo conto che purtroppo parecchie persone non hanno le basi culturali per starmi dietro e mi riprometto di avere la pazienza di mettermi al loro livello insegnandogli almeno alfabeto e tabelline prima di venire al dunque.

Ho notato che in alcuni casi le cose che scrivo sortiscono lo stesso effetto della "supercazzola prematurata", i lettori rimangono perplessi, non sanno cosa rispondere, reagiscono scappando, farfugliando qualcosa di incomprensibile oppure offendendo, si perché la saggezza dell'ignorante di fronte ai concetti e alle parole sconosciute suggerisce la frase: "Non ho capito...ma in ogni caso a mammeta". [SM=x611856]

Certe volte paradossalmente la cultura è un limite!

Se adesso entra uno che posta uno smile con una grassa risata e mi manda affanculo probabilmente riceverà l'approvazione della gente e la verità sarà che sto scrivendo stronzate.

Sono l'approvazione e il consenso che fanno la verità oppure esistono verità assolute?

Una verità può essere vera in se oppure è tale soltanto se viene condivisa dalla maggioranza della gente?
Una verità difficilmente comprensibile o accettabile dalla massa è una mezza verità?






OFFLINE
Post: 45.126
Post: 31.863
Registrato il: 04/02/2004
Registrato il: 13/11/2004
Sesso: Maschile
Admin Unico
[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/16/20/525420720.jpg[/IMG]
Amministratore Unico
05/09/2017 18.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Sono mezze verità anche quelle che raccontiamo a noi stessi?

Il meccanismo della rimozione fa in modo che il nostro cervello con il passare del tempo "dimentichi" le cose spiacevoli.
In pratica vengono rimossi in automatico i ricordi legati ad insuccessi, brutte figure, comportamenti vili, ingiusti o disonesti e cose simili per fare in modo che la nostra autostima non abbia a risentirne.

Ovviamente tali ricordi non vengono distrutti, vengono soltanto messi in soffitta e quando ci capita di entrarci ci troviamo di fronte alla verità...si, perché quella che raccontiamo a noi stessi ogni giorno è soltanto una mezza verità! [SM=x4983510]





OFFLINE
Post: 45.126
Post: 31.863
Registrato il: 04/02/2004
Registrato il: 13/11/2004
Sesso: Maschile
Admin Unico
[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/16/20/525420720.jpg[/IMG]
Amministratore Unico
07/09/2017 08.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Questo topic è iniziato con le mezze verità che ci raccontano i potenti e continua con le mezze verità che raccontiamo a noi stessi.

Nell'elaborare i dati sensoriali il nostro cervello usa una sorta di "completamento automatico" che da luogo ad una interpretazione della realtà alquanto soggettiva.

Esempio: leggendo velocemente o distrattamente una delle solite frasi di "sconsigliata" tipo "Abbracci e braci ardenti a tutti", può capitare che il nostro cervello non colga la "r" e quindi neppure la battuta.

Solitamente il fenomeno del completamento automatico è collegato a patologie quali l'abbassamento della vista, la perdita dell'udito e via discorrendo.
Il nostro cervello supplisce a tali deficit come può, spesso lo fa raccontandoci una mezza verità! [SM=g8890]





OFFLINE
Post: 45.126
Post: 31.863
Registrato il: 04/02/2004
Registrato il: 13/11/2004
Sesso: Maschile
Admin Unico
[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/16/20/525420720.jpg[/IMG]
Amministratore Unico
23/09/2017 13.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Sempre per la serie "pensare erroneamente che la realtà degli altri sia simile alla nostra" sto riflettendo sul fatto che oggi tantissime persone si collegano tramite mobile (con tablet, smartphone etc.) e che di conseguenza non possono fare web come lo fa chi dispone di un desktop e di una tastiera vera e propria.
Secondo me è anche per questo che nei forum ci troviamo di fronte a pagine che sono sempre più una merda, pagine senza un background di approfondimenti, pagine senza contributi di video e immagini, pagine fatte di smiles e mezze frasi sgrammaticate! [SM=x4983510]





Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 17.48. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com