Videogames Informatica Attualità
Hi-tech, cultura, sport, musica, cinema, gossip, politica.

___________________________________________________________________________

Emulatori. Manovale di internet. Rispolvero i vecchi giochi. Dall'accendino al telefonino. Cinema: la commedia all'italiana. Enciclopedia delle tette. Le più belle canzoni di sempre. Psp hacking. Riviste. Videogames per PC di fascia medio-alta. Natura. Porto & riporto.

_________________________________________________


New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page
Print | Email Notification    
Author

Campionato di Calcio Serie A 2019 - 2020. Tutte le partite - Calendario - Commenti.

Last Update: 8/2/2020 11:36 PM
OFFLINE
Post: 97,309
Post: 1,481
Registered in: 7/5/2007
Registered in: 12/18/2008
Gender: Male
9/15/2019 6:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Incredibile Bologna: rimonta da 1-3 e vince 4-3 contro il Brescia in dieci

Decisiva l’espulsione di Dessena a inizio ripresa.
Reti di Donnarumma (2), Bani, Cistana, Palacio, poi autogol di Sabelli e rete decisiva di Orsolini


Matteo Brega


Non basta tutto l’affetto di Brescia che ritrova la Serie A in casa. Il Bologna vince in rimonta, sfruttando al massimo l’ingenuità dell’espulsione di Dessena, gustandosi tutti i 25’ che portano dal 2-3 al 4-3 nel corso della ripresa. Non basta un primo tempo giocato benissimo da Bisoli e compagni che ora si ritrovano dopo tre giornate con tre punti e tanti rimpianti in classifica. Dopo 3.083 giorni il Rigamonti riabbraccia la Serie A. Il Brescia esordisce in casa alla terza giornata contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic (assente fisicamente per le cure, presente spiritualmente), lo stesso tecnico contro cui aveva salutato la Serie A nel 2011 (Brescia-Fiorentina 2-2, guidava i toscani).

A SENSO UNICO — Eugenio Corini continua con i 4-3-1-2: Romulo da trequartista è il gancio tra i suoi compagni e la pressione alta sul portatore bolognese, mentre Ayé è il compagno d’attacco di Donnarumma. Nessuna sorpresa anche per il Bologna con il 4-2-3-1 d’ordinanza con Medel al fianco di Dzemaili nel cuore del centrocampo e Palacio unica punta. All’11’ il risultato cambia. Azione sulla sinistra di Romulo, cross morbido sul secondo palo dove Donnarumma anticipa Denswil di testa e segna (con l’aiuto della goal line technology) il secondo gol stagionale. Il Bologna arranca, i minuti seguenti non cambiano il flusso. Da un calcio di punizione battuto sul lato corto destro dell’area il pallone arriva sul lato opposto dove Mateju finge il cross e serve Donnarumma che controlla e di destro a giro trova il raddoppio sul secondo palo. In otto minuti, due gol subiti: il Bologna pare smarrito. Mentre la partita accarezza la mezzora, la curva del Brescia espone uno striscione per Mihajlovic: “Sinisa non mollare”. Il Bologna mostra di voler tornare in partita solo al 30’ con un corner di Orsolini che Joronen si impegna a deviare. E’ sempre Orsolini, tre minuti dopo, a riprovarci, questa volta al termine di un’azione un po’ scattosa portata fino al limite dell’area. La squadra di Mihajlovic appare meno brillante del Brescia in ogni zona del campo. Serve un colpo a sorpresa per risvegliarsi e arriva al 35’: calcio di punizione di Soriano dalla sinistra, Bani di testa anticipa l’uscita di Joronen e insacca. Emiliani ancora in partita, senza particolari meriti. E in effetti al 42’ viene ristabilita la giusta distanza tra le due squadre. Tonali da calcio d’angolo trova la testa di Cistana che gira in rete il 3-1 anticipando Soriano. Il destro al volo di Sansone che finisce largo di poco è un altro esempio di occasioni casuali per il Bologna che chiude un primo tempo decisamente negativo tra colpe proprie e meriti bresciani.

RIBALTONE

Il secondo tempo inizia con Santander al posto di Dzemaili. Tutto ciò comporta Soriano al fianco di Medel a centrocampo, Palacio trequartista e il nuovo entrato punta centrale. Ma ciò che modifica la partita arriva ancora dal Brescia. Al 3’ Dessena simula di aver subito un fallo da rigore e Rocchi lo punisce con il giallo: è il secondo, il Brescia gioca in pratica l’intero secondo tempo in inferiorità numerica. Il primo accorgimento di Corini è automatico passando al 4-3-2 con Romulo mezz’ala sinistra. Mihajlovic invece ordina di inserire Poli per Bani (stordito da un colpo) con Medel che scivola centrale difensivo. Tra un passaggio sbagliato e l’altro, il Bologna indovina quello giusto. Sansone all’11’ illumina il corridoio per Orsolini che controlla e crossa sul primo palo per Palacio che rimette ancora in partita i suoi, 3-2. Altri tre minuti e arriva il 3-3, su una distrazione bresciana. Corner di Orsolini, girata di testa di Palacio, Joronen vola e sulla respinta carambola Sabelli-Deswil e gol del pari: l'ultimo tocco è del difensore bresciano. Funziona come una vitamina perché un minuto dopo Santander si ritrova davanti a Joronen e calcia fuori. La partita è cambiata, all’improvviso. Corini interviene inserendo Zmrhal per Donnarumma e ridisegnando i suoi intorno al 4-4-1 con Romulo a ventaglio tra la linea del centrocampo e un passo avanti a sostenere Ayé. Il Brescia deve ritrovare l’equilibrio e il Bologna prova ad approfittarne. Cross di Dijks e Santander di testa gira fuori di poco. Gli emiliani spingono e Palacio al 26’ sciupa un pallone d’oro dall’area piccola. Al 34’ fuori Tonali (applaudito da tutto il Rigamonti) e dentro Spalek che va a sistemarsi a destra al posto di Bisoli che si accentra. L’inerzia però è degli emiliani. Palacio crossa per Orsolini che si ritrova da solo sul secondo palo e realizza il sorpasso. Un Bologna che rispecchia l’anima di Mihajlovic passa da 1-3 a 4-3 sfruttando al massimo la superiorità numerica. L’ultima carta di Corini è Matri inserito per Romulo. L’ingresso di Skov Olsen per Palacio al 44’ serve a far tirare il fiato agli emiliani che non soffrono comunque nel finale e si ritrovano dopo tre giornate con gli stessi punti della Juventus.

Fonte: Gazzetta dello Sport
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]



Home Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:05 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com