Videogames Informatica Attualità
Hi-tech, cultura, sport, musica, cinema, gossip, politica.

___________________________________________________________________________

Emulatori. Manovale di internet. Rispolvero i vecchi giochi. Dall'accendino al telefonino. Cinema: la commedia all'italiana. Enciclopedia delle tette. Le più belle canzoni di sempre. Psp hacking. Riviste. Videogames per PC di fascia medio-alta. Natura. Porto & riporto.

_________________________________________________


New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page
Print | Email Notification    
Author

Campionato di Calcio Serie A 2019 - 2020. Tutte le partite - Calendario - Commenti.

Last Update: 8/2/2020 11:36 PM
OFFLINE
Post: 97,309
Post: 1,481
Registered in: 7/5/2007
Registered in: 12/18/2008
Gender: Male
9/15/2019 11:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Un rigore di Piatek piega il Verona in 10.
Ma che faticaccia per il Milan...

L'Hellas in inferiorità numerica per l'espulsione di Stepinski si difende con ordine,
rischia poco, ma capitola per un penalty nella ripresa. Espulso Calabria nel finale


Alessandra Bocci


Tre punti, ma che fatica. Giampaolo alla vigilia aveva invocato un successo che avrebbe regalato al Milan maggior consapevolezza sulla strada del derby e indicato nel Verona di Juric un avversario tosto e difficile. Il successo sul temuto campo del Verona è arrivato, eppure c'è poco da gioire. Il Milan è ancora un cantiere e una squadra aggressiva, ridotta in dieci dopo venti minuti, lo tiene a bada e cede soltanto al 23' del secondo tempo. Primo episodio decisivo: l'espulsione di Stepinski per un fallaccio su Musacchio, punito dall'arbitro Manganiello con un giallo prima di rivedere l'azione al Var. Secondo episodio fondamentale, un tempo più tardi: combinazione Calhanoglu-Piatek, Calha va al tiro, Gunter allarga il braccio. È il rigore che porta al vantaggio del Milan. Il lato positivo per i rossoneri, classifica a parte, è il gol di Piatek, che interrompe un lungo digiuno e colora una partita così così, con un tiro alto sulla traversa dopo appena quattro minuti e poi molti appoggi sbagliati e poco altro. Ma sul rigore Kris è freddo e ravviva il suo score: non aveva mai segnato neppure in amichevole e in settimana aveva perso il posto anche nella nazionale polacca.

POCO MILAN — Per il resto, poco da segnalare: i soliti fastidiosi "buuu" a Kessie, il possesso palla piuttosto sterile del Milan, un paio di pali (uno per parte, sempre sullo 0-0) nel secondo tempo. Giampaolo continua sulla sua strada: 4-3-1-2 e fuori tutti i nuovi, compreso Bennacer, dentro Biglia a centrocampo e Paquetà dietro le punte, bocciato però dopo un tempo. Suso, in posizione ibrida, tocca molti palloni ma non è incisivo. Meglio Calhanoglu nel secondo tempo e soprattutto meglio Rebic che, entrato al posto di Paquetà, ha sbloccato la situazione, con accelerazioni che alla lunga hanno punito un Verona coraggioso e compatto, capace di tenere a lungo nonostante l'inferiorità numerica. Nel finale, un gol rossonero annullato dal Var e tanta rabbia dei tifosi di casa, soprattutto per un rigore reclamato allo scadere: pasticcio di Romagnoli, espulsione di Calabria, ma Manganiello concede soltanto una punizione dal limite: tira Veloso, il pallone finisce sulla barriera, Lazovic riprende ma il pallone esce di poco. Gigio Donnarumma festeggia e con lui la curva del Milan in trasferta. Ma la strada per tornare fra le squadre top è ancora lunghissima.

Fonte: Gazzetta dello Sport
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]



Home Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:31 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com