A & O FFZ - Per leggere le recensioni dei videogames (PC, PS4, XBox One) CLICCA QUI
Videogames Informatica Attualità
Hi-tech, cultura, sport, musica, cinema, gossip, politica.

___________________________________________________________________________

Emulatori. Manovale di internet. Rispolvero i vecchi giochi. Dall'accendino al telefonino. Cinema: la commedia all'italiana. Enciclopedia delle tette. Le più belle canzoni di sempre. Psp hacking. Riviste. Videogames per PC di fascia medio-alta. Natura. Porto & riporto.

_________________________________________________




New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

SoundHound & altre App per Smartphone.

Last Update: 6/11/2020 12:07 PM
OFFLINE
Post: 48,438
Post: 35,014
Registered in: 2/4/2004
Registered in: 11/13/2004
Gender: Male
Admin Unico
Amministratore Unico
2/20/2020 8:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Quante volte vi capita di sentire per puro caso una bella canzone o un brano strumentale che non conoscete?
A me capita spesso e in particolare quando guardo quei programmi televisivi in cui sono montati immagini e musica di sottofondo.

Si rimane con il desiderio di riascoltare per intero quel brano ma non si sa come fare per cercarlo.
Io ho scoperto già da diversi anni che il nostro smartphone tuttofare può risolvere questo problema, basta tenerlo a portata di mano!

Ovviamente uno smartphone senza App è come un PC senza programmi, non può fare assolutamente niente.
Per riconoscere e riprodurre musica c'è su Google Play Store un'ottima App gratuita che si chiama SoundHound.

SoundHound non si limita a riconoscere e a fornirvi i titoli dei brani che gli fate ascoltare, vi tira fuori anche videoclip (video musicali) e lyrics (testi) per un eventuale karaoke.

E se siete intonati potete anche canticchiare voi stessi un motivo che avete nella testa, SoundHound lo trova! [SM=x1583472]

OFFLINE
Post: 48,438
Post: 35,014
Registered in: 2/4/2004
Registered in: 11/13/2004
Gender: Male
Admin Unico
Amministratore Unico
6/11/2020 11:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

APP IMMUNI

Visto che è l'argomento del giorno e considerato che tengo questo topic già aperto, parliamo dell'App Immuni https://www.immuni.italia.it/ lanciata dal governo per arginare la diffusione del Covid-19.

Questa app avverte gli utenti nel caso fossero stati a contatto con una persona rivelatasi positiva, tali cittadini hanno quindi il dovere (non si è ancora parlato di obbligo) di isolarsi e di rivolgersi alle strutture sanitarie in quanto potrebbero essere stati contagiati.

Vediamo come funziona.

Il sistema è basato sulla tecnologia Bluetooth Low Energy e non utilizza dati di geolocalizzazione di alcun genere, inclusi quelli del GPS. L'app non raccoglie e non è in grado di ottenere alcun dato identificativo dell'utente, quali nome, cognome, data di nascita, indirizzo, numero di telefono o indirizzo email. Immuni riesce quindi a determinare che un contatto fra due utenti è avvenuto, ma non chi siano effettivamente i due utenti o dove si siano incontrati.

Consideriamo l'esempio di Alice e Marco, due ipotetici utenti.

Una volta installata da Alice, l'app fa sì che il suo smartphone emetta continuativamente un segnale Bluetooth Low Energy che include un codice casuale. Lo stesso vale per Marco. Quando Alice si avvicina a Marco, gli smartphone dei due utenti registrano nella propria memoria il codice casuale dell'altro, tenendo quindi traccia di quel contatto. Registrano anche quanto è durato il contatto e a che distanza erano i due smartphone approssimativamente.

I codici sono generati del tutto casualmente, senza contenere alcuna informazione sul dispositivo o l'utente. Inoltre, sono modificati diverse volte ogni ora, in modo da proteggere ulteriormente la privacy degli utenti.

Supponiamo che, successivamente, Marco risulti positivo al SARS-CoV-2. Con l'aiuto di un operatore sanitario, Marco potrà caricare su un server delle chiavi crittografiche dalle quali è possibile derivare i suoi codici casuali.

Per ogni utente, l'app scarica periodicamente dal server le nuove chiavi crittografiche inviate dagli utenti che sono risultati positivi al virus. L'app usa queste chiavi per derivare i loro codici casuali e controlla se qualcuno di quei codici corrisponde a quelli registrati nella memoria dello smartphone nei giorni precedenti. In questo caso, l'app di Alice troverà il codice casuale di Marco, verificherà se la durata e la distanza del contatto siano state tali da aver potuto causare un contagio e, se sì, avvertirà Alice.

(Spiegazione tratta dal sito ufficiale).



OFFLINE
Post: 933
Post: 893
Registered in: 8/16/2017
Registered in: 8/23/2017
Location: MEDA
Gender: Male
STAFF
6/11/2020 12:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Questo chiarimento sull'App Immuni è un fatto importante!

Parecchia gente pensa che sia una cosa tipo "Watch Dogs", il videogioco in cui il protagonista vede sul suo smartphone vita, morte e miracoli di tutte le persone che gli passano accanto.
Restando in tema di videogames altri pensano che l'App Immuni segnali la presenza di positivi come avviene com l'HUD che mostra i nemici presenti sulla mappa.

Nulla di tutto questo, l'App Immuni non ci mostra un bel niente, ci manda soltanto un messaggio se sfortunatamente siamo stati a contatto con un positivo, ovviamente questo avviene soltanto se e quando la persona in oggetto viene dichiarata tale!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]



Home Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com