Freeforumzone mobile

Gioca a gratis con Microsoft Store! [Recensione di Asphalt 9 Legends]

  • Posts
  • OFFLINE
    ilpoeta59
    Post: 48,505
    Post: 35,079
    Registered in: 2/4/2004
    Registered in: 11/13/2004
    Gender: Male
    Admin Unico
    Amministratore Unico
    00 6/12/2020 6:30 PM
    In questi giorni vi ho parlato dei videogiochi economici per PC, cioè di quei titoli che hanno un prezzo inferiore ai 20 euro.
    Adesso vi presento alcuni giochi completamente a gratis che potete trovare nel Microsoft Store. [SM=x1792074]

    https://www.microsoft.com/it-it/store/top-free/games/pc

    N.B. Microsoft Store richiede l'iscrizione per poter scaricare i giochi, nulla di complicato, bastano un indirizzo e-mail, una password e qualche minuto di pazienza.

    Ovviamente dovete essere muniti di una buona connessione e del sistema operativo Windows 10.

    Alcuni giochi sono in versione completa, altri hanno delle limitazioni in quanto sono DEMO giocabili (Tipo "Forza Horizon" e "Gears Of War").
    Parecchi titoli contengono pubblicità che invitano ad acquisti on-line ma questo non è un problema, se mi seguite da un po' di tempo la paraculaggine non vi manca!

    Il primo gioco che ho scaricato è "Asphalt 9 Legends", si tratta di un racing game che gira pure su iOS/Android.
    A proposito di Android vi ricordo che potete trovare la discussione sui relativi emulatori in questa stessa sezione del forum.

    "Asphalt 9 Legends" ha una gran bella grafica che fa la sua porca figura sul monitor "Samsung Curved 27 pollici" del mio computer, inoltre ho la possibilità di giocare con il gamepad! [SM=x1583472]






  • OFFLINE
    Marco_M77
    Post: 939
    Post: 899
    Registered in: 8/16/2017
    Registered in: 8/23/2017
    Location: MEDA
    Gender: Male
    STAFF
    00 6/15/2020 9:46 AM

    Ovviamente dovete essere muniti di una buona connessione e del sistema operativo Windows 10.



    È ovvio che ci vuole la connessione per scaricare i giochi!!!!! [SM=x611851]



  • OFFLINE
    ilpoeta59
    Post: 48,505
    Post: 35,079
    Registered in: 2/4/2004
    Registered in: 11/13/2004
    Gender: Male
    Admin Unico
    Amministratore Unico
    00 6/15/2020 9:51 AM
    Re:
    Marco_M77, 15/06/2020 09:46:


    Ovviamente dovete essere muniti di una buona connessione e del sistema operativo Windows 10.



    È ovvio che ci vuole la connessione per scaricare i giochi!!!!! [SM=x611851]



    Hai capito male!
    Ci vuole la connessione anche per giocare in quanto Microsoft ti fa scaricare soltanto una parte dei file necessari.

    [Edited by ilpoeta59 6/22/2020 9:39 AM]





  • OFFLINE
    Marco_M77
    Post: 939
    Post: 899
    Registered in: 8/16/2017
    Registered in: 8/23/2017
    Location: MEDA
    Gender: Male
    STAFF
    00 6/15/2020 9:53 AM
    Re: Re:
    ilpoeta59, 15/06/2020 09:51:



    Hai capito male!
    Ci vuole la connessione anche per giocare in quanto Microsoft ti fa scaricare soltanto una parte dei file necessari.



    Azz....la classica banconota strappata a metà!!!!! [SM=x611841]



  • OFFLINE
    ilpoeta59
    Post: 48,505
    Post: 35,079
    Registered in: 2/4/2004
    Registered in: 11/13/2004
    Gender: Male
    Admin Unico
    Amministratore Unico
    00 6/16/2020 11:51 AM


    "Asphalt 9 Legends" è un racing game indubbiamente arcade, è un gran bel giro sulle giostre, non ci è concesso accelerare o frenare, siamo in ballo e dobbiamo ballare secondo le regole degli sviluppatori, possiamo usare soltanto lo sterzo, il turbo e un pulsante che attiva la derapata o una rotazione dell'auto di 360° su se stessa.
    Spesso tale rotazione si rivela un'arma fondamentale per mettere fuori causa gli avversari.





    La grafica di "Asphalt 9 Legends" è stellare, per rendere l'idea la posso paragonare a uno spettacolo pirotecnico di quelli che ti lasciano a bocca aperta e con il naso in su a guardare quel che succede.








    Ci sono le licenze e ci ritroviamo alla guida di bellissime auto vere e ben riprodotte in tutti i loro dettagli ma i tracciati sono veramente fuori di testa e ci propongono salti e acrobazie surreali.





    È stato fatto largo uso di effetti speciali e si corre tra spruzzi di acqua e fango, fumo delle sgommate, oggetti che volano, auto che vanno in mille pezzi con un delizioso effetto rallenty.
    A proposito di rallenty non posso fare a meno di elogiare anche i replay delle gare.






    Le condizioni climatiche sono estremamente mutevoli e visivamente convincenti, la pioggia bagna la camera che segue la nostra vettura...insomma ragazzi non ho più parole per descrivervi il meraviglioso impatto visivo di questo titolo.





    Per quanto concerne il gameplay ci troviamo di fronte al classico videogame a gratis che ci propone acquisti in app, alcuni potenziamenti sono gratuiti ed altri sono a pagamento o ci chiedono di guardare la pubblicità ma è tutto lecito e ben spiegato.







    Così, tanto per non farci riprendere fiato, anche i vari menù si aprono automaticamente tra una gara e l'altra e probabilmente è superfluo dirvi che sono spettacolari quanto tutto il resto del gioco.





    Parliamo delle corse: ci sono varie modalità e ci sono obiettivi da raggiungere per sbloccare auto e tracciati, inizialmente disponiamo di una sola modalità, di una sola pista e di una sola vettura ma non è difficile farci strada e raccogliere le nostre prime soddisfazioni nel mondo automobilistico di "Asphalt 9 Legends".






    XPADDER TUTORIAL

    Vi consiglio vivamente di guidare con un gamepad, ne potete usare uno qualsiasi anche se non viene riconosciuto dal gioco.
    In passato vi ho già parlato di "Xpadder", è un programma gratuito che ci consente di assegnare le funzioni della tastiera (e del mouse) a un qualsiasi controller, ad esempio i classici tasti WSAD che vengono usati per accelerazione, frenata, sterzata a sinistra, sterzata a destra (o per spostarsi avanti, indietro e di lato) possono essere assegnati alla levetta analogica sinistra del gamepad.
    "Xpadder" adesso è anche in versione Windows 10, questo è il link per scaricarlo. [SM=x1792074]

    https://mega.nz/#!cHRRlaDb!Cb6-ebaLyp4Zu0LMSYiKnmD8ZwkGJG9QpCghnY0XLes

    Per i neofiti l'operazione di assegnazione dei tasti (della tastiera) ai pulsanti, alle levette, alla croce direzionale e ai grilletti (del gamepad) è tutt'altro che semplice, quindi vi posto anche un breve tutorial.

    Xpadder Manuale in Italiano

    "Xpadder" non richiede installazione, cliccate sull'icona dell'esecutivo (raffigurante un gamepad), impostate la lingua su "Italiano", non associate un bel niente e lanciate il programma.
    Vi apparirà una finestra vuota, collegate il vostro controller e cliccate sul pulsante della finestra in alto a sinistra, vi comparirà un'altra finestra in cui leggerete il nome del vostro dispositivo, questo significa che potete procedere.

    Adesso cliccate sull'icona raffigurante un gamepad accanto alla scritta "Clicca nuovo per creare uno schema".
    Nella nuova finestra cliccate su "Apri" e scegliete l'immagine di un gamepad, se non trovate il vostro non ha importanza, va bene un'immagine qualsiasi.

    Salvate cliccando sull'icona del gamepad (a sinistra della scritta che vi invita a salvare) e poi cliccate sull'icona della chiave inglese a destra del nome del vostro controller che adesso è apparso nel rigo.
    Adesso siete nella finestra in cui dovrete assegnare i tasti, guardate il riquadro in basso a sinistra, ci sono le varie voci per le levette analogiche (Sticks), la croce direzionale (DPad), i grilletti (Grilletti) e i pulsanti (Bottoni).



    Prima di procedere all'assegnazione dovete prendere appunti sui comandi da tastiera del titolo a cui volete giocare.
    Ad esempio "Forza Horizon 4" usa la seguente configurazione: W per accelerare, S per frenare, A/D per sterzare (tralascio altre funzioni perché questo è soltanto un esempio).
    Voi dovrete assegnare A e D alla levetta analogica sinistra e W e S ai grilletti posteriori del gamepad.

    Procedete in questo modo:

    1) Cliccate su "Sticks" e nella finestra che compare abilitateli.
    2) Sulla levetta (in immagine) vedrete dei piccoli quadrati, cliccateci sopra e vi comparirà una tastiera sulla quale potrete scegliere i tasti da assegnare a ciascuno dei quadratini (guardate lo screenshot).



    3) Salvate e procediamo con i grilletti: se vi compare la scritta "Questo grilletto non è analogico" andate su "Bottoni", premete di nuovo il grilletto del gamepad e trascinate il quadratino che vi appare sul grilletto in immagine, poi ripetete l'operazione con la tastierina virtuale che vi ho illustrato al punto 2.
    4) Adesso pigiando i pulsanti del vostro gamepad vedrete illuminarsi i rispettivi quadratini sull'immagine con i vari tasti assegnati, significa che tutto è ok.



    5) Siete pronti per giocare ma non vi dimenticate di salvare questa configurazione aggiungendo (vedi rigo di destra) anche il nome del profilo (ad es. "Forza Horizon 4").
    6) I numeri che compaiono nella finestra di "Xpadder" (in basso a destra) danno accesso alle varie configurazioni che andrete a creare per ogni titolo a cui vorrete giocare con questo sistema.
    7) Ovviamente prima di lanciare un gioco dovrete avviare "Xpadder" e scegliere la configurazione giusta tra quelle che avete salvato.

    Spero di esservi stato utile, nei prossimi giorni parleremo di altri titoli che vale la pena scaricare...stay tuned! [SM=x1583472]
    [Edited by ilpoeta59 6/24/2020 11:00 AM]





  • OFFLINE
    ilpoeta59
    Post: 48,505
    Post: 35,079
    Registered in: 2/4/2004
    Registered in: 11/13/2004
    Gender: Male
    Admin Unico
    Amministratore Unico
    00 6/19/2020 8:40 AM
    Ho scaricato le demo di "Forza Horizon 3" e "Forza Horizon 4".



    Le demo giocabili sono abbastanza corpose, ci vengono proposti vari veicoli, tracciati, condizioni atmosferiche e sequenze cinematiche.
    Ovviamente questo assaggio non basta per una recensione vera e propria però posso riferirvi le mie impressioni.



    Centinaia di tracciati, tonnellate di auto, valanghe di opzioni, musica a palla, cut scene, grafica fotorealistica, multiplayer...eppure porcaputtana qualcosa ci manca...ma cosa cazzo ci manca?
    Ahhh si...il divertimento!





    Probabilmente gli amanti delle simulazioni (ma neanche poi tanto) e i videogamers che ci tengono a correre con l'ultimo modello della Lamborghini non saranno d'accordo con me ma io questi "Forza Horizon" li trovo pallosi!



    Lo stile di guida che ci viene proposto è una via di mezzo tra la simulazione (ma certamente non siamo ai livelli di "Dirt Rally 2.0") e l'arcade.
    "Forza Horizon" è un ibrido che non funziona perché al realismo degli scenari si contrappone la ridicola scelta di non deturpare le perfettissime auto e così assistiamo a incidenti pazzeschi con le automobili che volano e rimbalzano senza sfasciarsi come fossero palline di gomma!
    Assistiamo anche ad eventi soprannaturali in cui i veicoli spazzano via tutto ciò che incontrano (muri compresi) senza rallentare e senza riportare danni.





    A queste amenità arcade si contrappone però la velleità di "correre sul serio" e in single player non si vedono in giro avversari che fanno cazzate o che ci attaccano per buttarci fuori pista.



    Per farvela breve mi diverto molto di più con un "FlatOut" della Bugbear Entertainment, un gioco che avrà pure una grafica di merda ma che gode certamente di una maggiore coerenza anziché con questi "Forza Horizon" della Microsoft.

    In "FlatOut" si fa a sportellate, i nostri veicoli perdono pezzi, ci si ritrova a correre senza cofano, senza sportelli, senza paraurti e con l'auto che va a fuoco mentre i nostri avversari ci tamponano barbaramente per eliminarci...e ancora abbiamo la possibilità di vincere la gara!
    Poco importa se le auto sono anonime e se non ci sono centomila fronzoli di contorno, "FlatOut" è divertimento allo stato puro!
    Mi sento di consigliarvi anche "Wreckfest", un altro racing game targato Bugbear Entertainment.

    Se invece volete mettere le mani su una simulazione vera e propria vi suggerisco "Dirt Rally 2.0" della Codemasters, un racing game con le licenze (per le auto e per le competizioni), con una fisica realistica e con una bella grafica.
    In questo gioco le auto sono auto e i muri sono muri dove le automobili si schiantano realisticamente, "Dirt Rally 2.0" è un gioco di corse dove si sbanda persino sui rettilinei se non si impara a guidare come si deve! [SM=x4983510]

    [Edited by ilpoeta59 6/22/2020 10:10 AM]